giovedì 13 agosto 2015

Capelli lunghi: 3 acconciature per Ferragosto

Per chi ha i capelli lunghi spesso Ferragosto è una sofferenza: il caldo soffocante costringe a legare i capelli. Ma come essere chic ma allo stesso tempo comodi con i capelli raccolti? Di seguito vi proponiamo tre acconciature per tre tipiche giornate di Ferragosto.

1) Coda alta - Grigliata in montagna


Un'acconciatura perfetta per una grigliata in montagna è la coda alta: è comoda e permette di rimanere in ordine anche nel caso di un colpo di vento improvviso. Ottima se abbinata ad un outfit sportivo o con un jeans. 
La coda alta è da portare molto tirata indietro e con i capelli piastrati, molto lisci. Chi vuole dare un tocco di colore alla capigliatura, può mettere un fiore sull'elastico che tiene la coda, ricoperto da una ciocca di capelli. 

2) Treccia - Giornata la mare

La treccia è sicuramente adatta per una giornata al mare: divertimento senza preoccuparsi dei capelli. Un raccolto comodo per tuffarsi in mare, sdraiarsi al sole e giocare a racchettoni. L'importante è portare la treccia in modo disordinato e di lato. Per essere più cool legate la treccia con un nastro (abbiato al colore del costume) o un elastico trasparente.

3) Chignon sulla nuca - Pranzo al ristorante


Passare Ferragosto al ristorante richiede una capigliatura più sofisticata: uno chignon sulla testa che incornicia il viso, per cibarsi e chiacchierare in tranquillità senza spostare continuamente i capelli. Legate i capelli e creare uno chignon morbido sulla nuca, cotonando leggermente i capelli. Lasciate due ciocche lunghe che scendono sul viso incorniciandolo. Se avete un viso lungo, create due boccoli con le due ciocche lasciate libere.


Leggi anche...