lunedì 5 maggio 2014

Capelli rasati al femminile



Sfida e ribellione...
Se per l'uomo la scelta di rasarsi il capo è drammatica, per una donna diventa una sfida. Taglio di capelli facilissimo da portare se non imbellito da ciuffi, è in ogni modo difficilissimo da portare se non si ha un viso angelico e occhi parlanti. I capelli rasati sono e sono stati simbolo di malattia, sottomissione, tradimento, di aggressività, ma anche di scelta contro corrente.
Sono spesso scelti dalle punkers, dalle atlete che praticano sport maschili, da coloro che vogliono un taglio androgino senza compromessi e da chi sente l'esigenza di cambiare o di combattere. Creature borderline, popolano i sogni maschili nella loro ambiguità sfacciata. Vengono però spesso fraintese attribuendo alla scelta di stile un significato meramente sessuale.

Perfetto se... siete una donna indipendente
No se... cambiate spesso idea sul vostro look


Hair: Charles Douek @ Royston Blythe
Photo: Richard Miles
Make-Up: Danni Smith
Styling: Bernard Connolly



Direzione artistica: Frank Apostolopoulos
Hair: Frank Apostolopoulos@ BIBA
Photo: Andrew O'Toole
Make-up: Kylie O'Toole
Styling: Melissa Nixon

Leggi anche...