martedì 5 giugno 2012

Taglio asimmetrico: un'acconciatura per donne originali

La geometria del glamour... 
Se sei stanca della solita acconciatura, ecco il taglio asimmetrico. Fondamentale è che il capello sia liscio e facilmente pettinabile e ricorda che asimmetrico non è sinonimo di selvaggio e ribelle, ma di cura dei dettagli e precisione nel definire i contorni. E per un look ancora più forte e deciso, opta per un abito colorato e dalla foggia originale.       

Perfetto per... chi vuole farsi notare  
No se... l'outfit è classico    
Credits: Hair: Philippe Tapprest for René Furterer
Photo: Alain Bocque

Leggi anche...