giovedì 22 marzo 2012

Pettinature anni ’50 uomo: il fascino dell’old style

Nostalgia dei vecchi tempi? Se le creste ribelli e le acconciature fashion di oggi non fanno per voi, puntate sui vecchi tempi e scegliete le pettinature anni ’50 uomo. Perché per essere originali e sfoderare la propria classe, basta tornare al passato.


Stile autentico >>> Capelli molto corti e ordinati. Tra le pettinature anni ’50 uomo, questa è la più classica e fedele al look di quel periodo. A caratterizzare il taglio: le onde imperlate dalla brillantina.

Dandy >>> Un taglio anni Cinquanta perfetto per l’uomo che desidera esprimere tutta la propria eleganza. Protagonista nuovamente la brillantina che appiattisce i ricci creando un movimento laterale.

Rockabilly>>> Una pettinatura anni ’50 che ricorda i giovani cantanti dell’epoca. Il ciuffo alto e voluminoso catalizza l’attenzione, liberando la fronte e donando all’acconciatura brio e grinta.

Crediti
Immagine di sinistra. Hair: Ilona Düring and Birgit Hertling for Klaus Peter Ochs. Photo: Laurence Laborie/Paris. Make-up: Florent Pellet/Paris. Styling: Audrey Mieyevill/Paris. Products: Wella Professionals, Sebastian Professional
Immagine centrale. Hair: Robert Cromeans, Diana Schmidtke, Takashi & Giuseppe Petrelli for Paul Mitchell. Photo: Raul Zini. Make-up: Giovanni Iovine. Styling: Maida. Coordination: PMS by Estetica
Immagine di destra. Hair: Image Hair Group Artistic Team

Leggi anche...