mercoledì 11 gennaio 2012

Capelli lunghi uomo: un taglio da star

Ci sono passati in tanti: da Brad Pitt, a Colin Farrell, a Hugh Jackman, fino a John Travolta. È l’uomo con i capelli lunghi.

Ma perché la chioma folta e lunga sia veramente attraente, ci vuole stile. Scegliete il vostro...

Latino >>> Per capire le caratteristiche di questo stile capelli lunghi uomo basta un nome soltanto: Antonio Banderas. Per molti anni l’attore spagnolo ha fatto dei capelli lunghi la sua bandiera. Liscio con la coda o ingellato con tanti riccioletti, Banderas incarna il fascino caliente dell’uomo ispanico. Se indossate camicie leggermente sbottonate e giacce scure è l’acconciatura che fa per voi.

Selvaggio >>> Ricordate Johnny Depp nei panni del pirata Jack Sparrow o in quelli dello zingaro di Chocolat? Un look che vuol sembrare trasandato ma che – al contrario – cura ogni dettaglio con precisione. Bracciali, collane, sciarpe, cinture: tanti sono i particolari che vi renderanno estremamente affascinanti. E i capelli? Con qualche dread e spettinati. Ma attenzione. Pochi possono permettersi questo tipo di acconciatura. Si astengano gli addicted del mood uomo in carriera.

Elegante >>> Chi ha detto che la chioma lunga non sia chic? Pensate ad Adrien Brody: un gentleman d’altri tempi che sfoggia capelli scurissimi e leggermente lunghi. Il tocco finale? Il cappello portato sulle ventitré. Un uomo di gran classe.

Leggi anche...