lunedì 19 dicembre 2011

Taglio capelli capodanno uomo

Niente più acconciature avant-garde, ciuffi fluo e chiome sgargianti, è arrivato il tempo dello stile elegante. Per capodanno il taglio capelli uomo richiede un look raffinato ma non per questo banale e privo di carattere. Perché anche se la notte di San Silvestro esige un mood grintoso, non bisogna scivolare in esagerazioni stonate. Ecco tre idee per una serata divertente e chic.



 Riccio e corto come il trend 2012 vuole, questo tipo di taglio capelli per capodanno è pensato per l’uomo che ama lo stile d’altri tempi. Barba quasi invisibile e rifinita con estrema precisione, capelli che sembrano pettinati con l’“onda” tipica dei divi del cinema anni ’50. Per iniziare l’anno con gran classe.

Corti ai lati e cotonati in alto, questo stile alterna elementi classici a dettagli più spiritosi. Il taglio a cresta può infatti essere addolcito da un abito tradizionale e esaltato da camicia e sneakers vivaci. Un mix di stili per un San Silvestro trendy.

Alternativo senza rinunciare alla raffinatezza, il taglio capelli capodanno uomo è fluente, leggermente lungo e caratterizzato da un importante ciuffo. Un’acconciatura che può essere abbinata a un look serio, ma arricchito da particolari che colpiscono l’attenzione, come bretelle e papillon.

Crediti.
Immagine di sinistra. Hair: Samuel Rocher. Make-up: Agnès Bras. Photo: Pedro Pacheco. Stylist: Marta Espadas.
Immagine centrale. Hair: Jean Vallon. Photo: Mario Sinistaj. Make-up: Karine. Products: L'Oréal Professionnel, Redken, Kérastase.
Immagine di destra. Hair: Michael@Moving Hair. Make-up: Daniel Hofmann. Photo: Moving Hair. Products: Schwarzkopf Professional

Leggi anche...