mercoledì 28 settembre 2011

Tagli capelli uomo 2012: lo stile del passato

Corti e ben ordinati, sono i tagli capelli uomo 2012. Acconciature pulite, ma non per questo prive di carattere e stile. Per essere trendy, accorciate i capelli lungo i lati e dietro la testa e lasciateli lunghi sul davanti, sbizzarrendovi scegliendo il look che vi piace di più. Le opzioni sono numerose e tutte prese in prestito dal passato.



>> Se amate l’atmosfera anni ’50 e volete essere un moderno John Travolta, provate la brillantina. Otterrete un taglio capelli uomo dallo stile rockabilly e dal successo garantito.

>> Se invece vi sentite un sofisticato gentleman anni ’30, stendete il gel sui capelli portandoli indietro e lasciando un ricciolo ricadere sulla fronte. Eleganza e raffinatezza saranno i vostri marchi distintivi.

>> La tendenza tagli capelli uomo per il 2012 dice corto, ma se proprio non volete separarvi dalla vostra lunga chioma, imitate il mood anni ’70 dei Beatles e fate rivivere il mito.

>> Se infine volete ricordare gli amati-odiati anni ’80, il ciuffo biondo e spettinato alla Simon Le Bon è quello che fa per voi. Tagli capelli uomo 2012: pronti a ripercorrere la storia del fashion?

(Foto in alto) Hair: Maria Yus; Photo: Juan Aldabaldetrecu; Make-up: Javier Vergara; Styling: J. Carlos de la Osa. (Foto in basso) Hair: Simona Bosnovicova for Petra Mechurova; Photo: Martin Matejicek

Leggi anche...