lunedì 26 settembre 2011

Frangia: a chi sta bene?

La frangia. L’avete vista sfoggiare da attrici e modelle, le amiche continuano a consigliarvela ma voi siete ancora indecise. Troppi i dubbi. Lunga fino a coprire gli occhi, corta, piatta o laterale? Ma soprattutto: sta bene a tutte?

In linea di massima, sembra stia meglio alle donne con viso allungato e magro. Ma le ragazze con il viso più rotondo possono optare per una frangia laterale. Detto questo, non resta che scegliere la tipologia più adatta alle vostre caratteristiche.

La frangia lunga mette in risalto i dettagli del viso, è l’ideale se avete occhi piccoli o troppo ravvicinati. Per lo stesso principio, preferite una frangia corta se avete un naso importante o un mento pronunciato. Chi ha il viso quadrato o chi desidera addolcire qualche spigolosità può ostentare una frangia curva, mentre la frangetta sfilata è il trucco migliore per nascondere una fronte troppo alta.

E per le ricce? Passate sui capelli asciutti una piastra lisciante e mostrate una frangia ordinata su una chioma mossa e ribelle. Che sia liscia, piena o curva, l’importante è che sia curata: ricordatevi di tagliarla almeno una volta al mese e di asciugarla ad una temperatura non troppo elevata.

Credits: Hair: Mark Leeson @ Goldwell
Photo: Andrew O'Toole
Make-up: Denise Rabor
Styling: Bernard Connelly

Leggi anche...