martedì 20 settembre 2011

Capelli bicolore: una chioma che osa

Le dive, si sa, devono stupire. Se non fanno parlare di sé e non si comportano in modo stravagante, perdono il loro fascino e la loro aura. Parola di Lady Gaga. Così, per non confondersi con la massa, le star indossano abiti eccentrici e ostentano acconciature improbabili. Tra gli stili avant-garde dei vip, l’ultima tendenza è il capello bicolore. Guardate Drew Barrymore o Sarah Jessica Parker.


Acconciature nere alla radice che terminano con lunghe punte chiarissime. Chiome castane con ciuffi rosso fuoco. Trecce biondo platino su tinte scure. Il capello bicolore è trendy e il must è sfoggiare punte di una gradazione più chiara rispetto alle radici e tonalità intermedie su tutta la lunghezza del capello. Un look perfetto anche per chi si è pentito della tinta e vuole ritornare del proprio colore naturale.

Il capello bicolore però non è facile da portare: il rischio di apparire trasandati è alto e lo stacco di colore dovuto alla ricrescita non è il massimo dell’eleganza. Ma se proprio volete avere lo stesso stile delle celebs, ricordatevi di scegliere colori il più possibile in contrasto tra loro, altrimenti l’effetto shock si trasformerà in un debole tentativo d’imitazione. Sicure di voler osare?

Foto tratta da EsteticaCapelli

Leggi anche...