lunedì 22 agosto 2011

Capelli Uomo: un ciuffo, tre proposte

Verticale, a sfidare la fisica oppure “basso” lungo il viso, nello stile capelli uomo il ciuffo è tra gli haircut più trendy della stagione.

Rockabilly, un po’ punk, anni Cinquanta... Nello stile capelli uomo, il ciuffo rappresenta da sempre un’alternativa “vera” ai più tradizionali hair style for men. Sarà per quell’aria un po’ bohémienne che sa regalare, o per quell’effetto finto spettinato: comunque lo si voglia interpretare, il ciuffo è cosa da mauvais garçon.

1.


Una delle versioni più trendy del ciuffo uomo per questa stagione, attinge dal look maschile dei mitici Fifties, quello reso celebro da Elvis Presley o James Dean: basette molto evidenti, sia in lunghezza che spessore, con capelli corti ai lati e più lunghi sopra la fronte, per ottenere una frangia lunga, da alzare con l’aiuto della spazzola e di un gel molto potente. Rasando i lati e le basette, potreste ottenere un hair style più estremo in cui il ciuffo prende ancora più risalto.
Hair: Goldwell International Creative Team 

2.


Di tutt’altro carattere, sempre rimanendo nello stile capelli uomo, è il ciuffo che potremmo definire freestyle, in stile libero. In questo caso, sulla sommità i capelli dovranno essere irregolari, con un importante effetto spettinato, per diventare più lunghi in prossimità della fronte, ma sempre con ciocche di diversa lunghezza. Ai lati, molto corti per “slanciare” il ciuffo.
Hair: Maria Yus Photo: Juan Aldabaldetrecu; Make-up: Javier Vergara; Styling: J. Carlos de la Osa

3.


Se l’effetto “verticale” non vi convince del tutto, infine, potreste provare con il ciuffo sul viso: l’effetto si ottiene facendo allungare la frangia scalata. Con l’aiuto del gel, si procede all’abbassamento del ciuffo, verso un lato del viso. È una variante “bassa” del ciuffo, non meno trendy e appariscente della versione in verticale...
Hair: Eric Stipa; Photo: Laurence Laborie; Make-up: Vesna; Styling: Laurence Ounini

Leggi anche...