lunedì 27 giugno 2011

Capelli aridi, che fare?

Sono molte le cause che portano ai capelli aridi: da una naturale scarsa produzione di sebo del cuoio capelluto, ad un trattamento “violento” dei capelli. Anche un’esposizione al sole per troppo tempo, soprattutto nei mesi estivi, è una delle principali cause dei capelli aridi.

Hair: Mark Woollely assisted by Charlie Manns;
Photo: Nick Clements;
Make-up: Luc Drouen

Per evitare il problema, uno dei rimedi naturali più diffusi è la maschera che puoi creare in casa, dall’emulsione tra olio d’oliva e il miele: a seconda della lunghezza, la quantità può variare, ma tieni conto che la dose di miele – ad esempio una tazzina di caffè – dovrà essere due volte quella dell’olio. Una volta ottenuta una crema densa e spalmabile, potrai iniziare ad applicare la maschera sui tuoi capelli aridi: distribuiscila in modo uniforme, insistendo maggiormente sulle punte, che spesso sono le parti più sfibrate. Se vuoi che la crema penetri meglio, usa del cellophane per coprire i capelli durante il trattamento, lasciando in posa per almeno mezz’ora. Passati i 30 minuti – meglio qualcuno in più – puoi procedere al risciacquo e al lavaggio.

Senza dimenticare che il trattamento olio+miele dev’essere ripetuto almeno due volte a settimana per qualche mese, potresti affiancare alla maschera “casalinga”, un prodotto efficace sempre a base naturale: Olilixir di Série Nature di L’Oréal Professionel è la formula giusta per lo splendore e la morbidezza dei capelli.

Nessun commento:

Posta un commento

Leggi anche...