martedì 12 aprile 2011

Capelli e sole: come affrontare l'estate

I capelli al sole rischiano di diventare secchi e opachi: in vista dei prossimi mesi occorre curare la propria chioma sin da ora, provvedendo a idratarla e nutrirla nella maniera corretta.


L'estate, tra sole e mare, rischia infatti di rovinare i nostri capelli, che appariranno meno morbidi e più difficili da pettinare. Ecco come prevenire.

L'olio solare per capelli è il primo alleato per mantenere corpo e lucentezza: in commercio ne trovate diverse tipologie. Da quelli ultra nutrienti a quelli che idratano senza appesantire: dovete solo scegliere quello adatto alle vostre esigenze.

Tra i prodotti capelli più indicati, poi, anche le creme che si possono applicare al mattino e che consentono una protezione capelli costante e duratura: scegliete sempre quelle waterproof e abbiate cura, in ogni caso, di applicarne un pò dopo ogni bagno (ma prima sciacquate bene i capelli sotto la doccia!).

Per capelli sani occorre poi tenerli puliti ogni giorno rimuovendo sempre ogni traccia di salsedine e applicando uno shampoo specifico doposole (delicato e ricco di principi nutritivi): lasciatelo in posa 4-5 minuti per fare in modo che svolga la sua azione nutriente.

I capelli al sole, inoltre, richiedono un'idratazione extra, non solo con il balsamo ma, meglio ancora, con una maschera ristrutturante che servirà a conservare meglio il colore capelli e donare maggiore elasticità.

In estate, infine, cercate di ridurre l'utilizzo di gel fissanti, specie se dalla formulazione strong, perché rischieranno di aggredire i capelli e rovinarli.

Nessun commento:

Posta un commento

Leggi anche...