lunedì 11 ottobre 2010

Tagli capelli corti uomo: trova il tuo stile

I capelli corti sembravano decisamente out per la nuova stagione: dalle passerelle alle star più famose dominavanotagli capelli lunghi e movimentati.

Hair: Samuel Rocher, Seiha Pon, MÃnica Dias Make-up: Tania Carvalho Photo: Pedro Pacheco Products: Davines & Movie

La moda capelli, però, non finisce mai di stupire: e tutto di un tratto vediamo sfoggiare dai più celebri trend setter tagli capelli corti a non finire. Sorge dunque spontanea una domanda.

Tagli capelli corti o tagli capelli lunghi?

In linea generale, capelli lunghi o corti che siano, pare che la tendenza indiscussa sia quella di lasciar crescere il ciuffo in modo da giocare con i capelli al centro del capo, mantenendo invece un taglio abbastanza pulito nei contorni.

I capelli corti, ben tagliati sulla nuca e con ciuffo libero sulla fronte, si addicono all'uomo giovane, dinamico ed elegante, con capelli spessi e folti. Nelle occasioni più eleganti il ciuffo può essere pettinato indietro con il gel.

In alternativa potete puntare su altri look, più classici o più sportivi, a seconda del vostro stile e della tipologia dei vostri capelli.

I tagli capelli più semplici sono i corti su tutta la linea: ordinati e poco modaioli questi  tagli sono ideali per uomini la cui attaccatura dei capelli recede o per chi comincia a perderli.

I tagli di capelli cortissimi, o rasati, sono anche perfetti per l'uomo sportivo, pratico e risoluto.

Tra i tagli capelli ricci, invece, quelli leggermente più lunghi sono considerati da molte donne sexy e intriganti, specialmente se asciugati in maniera naturale e un pò scompigliata.

I capelli corti, di uno o due centimetri al massimo, sono un classico che va bene per ogni tipo di età e di capelli: comodi, virili ed ordinati non richiedono una "manutenzione" impegnativa e restano un look intramontabile.

Voi cosa scegliete?

Immagine tratta da EsteticaCapelli

Nessun commento:

Posta un commento

Leggi anche...