venerdì 24 settembre 2010

Caduta capelli uomo: il cambio di stagione

Caduta di capelli nell'uomo: quando la causa è il cambio di stagione


Il cambio di stagione provoca spesso cambiamenti che tutti avvertiamo sulla nostra pelle: ci sentiamo più deboli e stanchi, l'umore diventa ballerino e la pressione scende in caduta libera.

Allo stesso modo anche i nostri capelli appaiono meno vigorosi e lucenti: gli sbalzi ormonali che frequentemente avvengono in concomitanza delle stagioni di transizione provocano infatti un aumento della caduta fisiologica, che non è però da considerarsi definitiva.

Capelli uomo: il diradamento che ossessione!

Come sappiamo bene, ahinoi, l'uomo è soggetto più della donna alla calvizie e al diradamento.
Questo, però, non significa che di fronte ai capelli sul cuscino non ci sia più niente da fare! Quindi non abbattiamoci e vediamo, piuttosto, quando i capelli cadono in maniera fisiologica. E soprattutto quando ricerscono!

Ricrescita dei capelli

Nel corso del suo ciclo di vita il capello attraversa tre fasi:  nella prima, chiamata "anagen", questo nasce e cresce grazie alla riproduzione delle cellule. Dopo un periodo di 3/5 anni (nelle donne anche 7) si entra nella fase "catagen": il follicolo ha bisogno di "riposo" e il capello non cade nè cresce.
E' in fase "telogen" che si interrompe ogni attività produttiva e il capello è trattenuto unicamente dalle pareti del follicolo: la caduta si manifesta in genere fino a 3/4 mesi dopo l'entrata in questa fase.
La buona notizia? Trattandosi di un ciclo, alla fase di caduta segue la nascita di nuovi capelli che vanno a sostituire quelli persi.

Cura dei capelli

La perdita di capelli momentanea, dunque, può essere un importante momento da sfruttare per nutrire il cuoio capelluto e porre le basi per una ricrescita forte e vigorosa.
Fanno al caso nostro, quindi, lozioni e fiale anticaduta, ma anche integratori per capelli e rimedi naturali.

Se la caduta capelli non si arresta
Se il fenomeno della caduta non si limita al cambio di stagione, ma prosegue anche negli altri periodi dell'anno, occorre rivolgersi a specialisti che consiglieranno gli opportuni esami tricologici.
Nel caso in cui la calvizie non si possa arrestare una valida soluzione può essere il trapianto di capelli.
Sono inoltre in via di messa a punto nuove tecniche che mirano all'infoltimento dei capelli attraverso le cellule staminali. Vi terremo informati!

Nel frattempo leggete questo articolo e, se i capelli sono pochi,  tiratevi su il morale: perchè per molte donne calvo è sexy!

Nessun commento:

Posta un commento

Leggi anche...