giovedì 1 luglio 2010

Capelli lunghi e biondi: arma di seduzione, ma non solo!!

Lunghi capelli, viso angelico e carattere da vendere: Rapunzel, protagonista del nuovo lungometraggio animato Disney, non ha certo bisogno di un principe che la difenda e la protegga, perchè può contare su un asso nella manica mica da poco:
Capelli kilometrici e letali per ogni incauto avventore che osi minacciarla!

Il trailer, appena messo in circolazione, ha già guadagnato larghi consensi, presentando la celebre fiaba dei fratelli Grimm in chiave decisamente comica e ricca di azione. Nel corso della sua fuga esilerante e pericolosa la principessa scoprirà l'avventura, il cuore, l'umorismo e ...

I CAPELLI: TANTI, TANTI CAPELLI!

Con i suoi 20 metri di capigliatura magica e dorata, infatti, Rapunzel è l'eroina più audace, divertente ed emancipata di tutta la produzione Disney.

Per anni le principesse Disney sono state oggetto di stereotipi che le imprigionavano in ruoli standard, poco accattivanti e anche un pò noiosi!

I capelli corti e mori di Biancaneve, quelli biondo-castani di Cenerentola, quelli lunghi e rossi della Sirenetta altro non erano che un puro simbolo della più canonica bellezza femminile per soggetti spesso piatti e privi di profondità.

I più classici capelli biondi lunghi, invece, con Rapunzel acquistano un significato del tutto nuovo, trasformandosi da vuoto simulacro ad efficace arma di emancipazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Leggi anche...